500 Internal server error durante l’aggiornamento del database di WordPress

500-internal-server-error

Un errore durante l’aggiornamento all’ultima versione di WordPress (4.2.1) mi ha causato un grosso problema su un sito: nel dettaglio provando ad accedere alla bacheca di amministrazione compare il  messaggio (tipico dopo gli aggiornamenti più importanti di WordPress):

E’ richiesto l’aggiornamento del database:
WordPress è stato aggiornato! Prima di proseguire, dobbiamo aggiornare il database alla nuova versione.

e dopo aver lanciato l’aggiornamento, il server restituisce dopo un po’ di minuti l’errore “500 Internal Server Error”. Il tutto si ripete ad ogni tentativo di aggiornamento, rendendo impossibile accedere alla bacheca di WordPress.

Dopo aver consultato a fondo la guida di WordPress, l’unica soluzione trovata (nella rete si trovano diverse guide, ma sono quasi tutte legate a WordPress installati su hosting commerciali tipo Aruba)  è stata  modificare manualmente nel database la versione del database corrente.  Se avete accesso al pannello di gestione del database del vostro sito (tipicamente phpMyAdmin o simili), dovete cercare nella tabella wp_options il campo db_version:

wordpress-500-server-error

il valore numerico sostituendolo con il valore che trovate a questa pagina, in cui si trovano i codici relativi alla versione del database rapportati alla versione corrente di WordPress (ovvero quella cui avete aggiornato prima dell’errore).

forzare upgrade database wordpress

Dopo aver effettuato la modifica, WordPress ha ripreso a funzionare perfettamente, sono stati provati ulteriori aggiornamenti di WordPress, temi e plugin con successo.

Versione di WordPress pre-aggiornamento: 4.2 Italiano

Versione dell’aggiornamento: 4.2.1 Italiano

6 risposte a “500 Internal server error durante l’aggiornamento del database di WordPress”

  1. Ciao! Ho lo stesso problema.. Da giorni che non riesco ad accedere al mio pannello admin.. Il mio sito è creato con hosting su Aruba.. Ho provato a ripristinare i permessi.. Poi a cancellare uno ad uno i plugin (direttamente da FileZilla)e reinstallarli nuovamente per vedere quale di loro guasta.. ma nulla di risolvibile. Chiedo aiuto a te Simone!

Rispondi