Console di ripristino di Windows XP

In caso Windows XP non riesca a partire a causa di un file di avvio (MBR) corrotto, è possibile tentare il ripristino con la console di ripristino.

Effettuare l’avvio (boot) con il CD di Windows XP.
Selezionare l’opzione di ripristino, si aprirà il prompt dei comandi. I comandi disponibili sono:

– chdsk: corregge eventuali problemi sui dischi
– fixmbr: ripristina l’MBR
– fixboot: ripristina il settore di boot
– bootcfg: consente di modificare e configurare il file boot.ini

Rispondi