Problema data WordPress e pubblicazione futura articoli

Capita talvolta che pubblicando degli articoli su WordPress non vengano pubblicati e vengano inseriti come pianificati. La prima cosa da controllare è nelle Impostazioni nella scheda Generali, per verificare che il fuso orario e l’ora di sistema siano corrette.

Nel caso apparentemente l’ora sia corretta, o ci siano degli errori sull’ora universale (UTC) indicata, è necessario intervenire sul server che ospita il sito, in quanto molto probabilmente c’è un problema con l’ora di sistema fornita da PHP.

Per risolvere, è sufficiente reinstallare il pacchetto tzdata, ad esempio su server CentOS (o con il gestore di pacchetti YUM) basta lanciare i seguenti comandi:

yum reinstall tzdata
systemctl restart httpd


Problema articoli programmati non pubblicati su WordPress

Può verificarsi talvolta un problema di pubblicazione saltata per gli articoli programmati su WordPress. Non è sempre facile capire la natura del problema, su un sito che gestisco per un cliente ha inziato a capitare dopo un aggiornamento di WordPress stesso. Molti siti e blog consigliano di concentrarsi sul file wp-cron.php, che si occupa della gestione delle operazioni ricorrenti in WordPress, tuttavia ho risolto affidandomi ai seguenti plugin:

WP Crontrol

WP Missed Schedule (The Original)

I due plugin non necessitano di particolari impostazioni, è sufficiente installarli e attivarli.

Come rimuovere in blocco utenti e post in WordPress

Può capitare di avere la necessità di rimuovere numerosi elementi di WordPress. Magari un sito che inizia a diventare troppo grande e lento può pensare di sfoltire i vecchi archivi: mi è capitato su un giornale online che aveva oltre 50.000 post su WordPress e poco budget per poter upgradare le risorse del proprio server per garantire una velocità ottimale ai propri utenti. Un altro sito invece si ritrovava circa 2000 utenti sottoscrittori dovuti a un periodo in cui per un errore non era stata impedita o verificata la registrazione automatica su WordPress, diventando presto bersaglio di bot e spam.

Fatte le opportune valutazioni (in particolare sull’indicizzazione sui motori dei post da eliminare, da non trascurare assolutamente!), ho proceduto con  varie prove con script e plugin vari, ottenendo il miglior risultato con l’utilizzo di un plugin semplice e funzionale (che presenta nella versione free molte opzioni utili, di cui alcune più avanzate presenti nella versione a pagamento): Bulk WP

Come procedere:
prima di tutto effettuare un backup completo del sito, dato che cancellare sarà un’operazione irreversibile;
installare e attivare il plugin;
selezionare gli elementi da eliminare (filtrandoli ad esempio per mese, tipo di utente e così via);
procedere con l’eliminazione.

Una problematica che si può presentare è il timeout del server nel caso l’eliminazione impieghi troppo tempo. In tal caso, occorre armarsi di pazienza ed effettuare le eliminazioni a “gruppi”. Oppure se si ha possibilità di intervenire sui parametri del server si può (anche solo temporaneamente) modificare il tempo di esecuzione degli script portandolo dai classici 30-60 secondi impostati di default a valori più elevati.