Libreria MCrypt su CentOS 7 con Plesk 12

La libreria MCrypt è necessaria per alcuni CMS molto diffusi, tra i quali ad esempio Magento. Ho scritto una guida tempo fa per installare la libreria su server dotati di CentOS 6, recentemente sono passato a dei nuovi VPS dotati di Plesk e CentOS 7 e ho preferito seguire una via più facile per l’installazione di MCrypt: le nuove versioni di Plesk (dalla 12 in poi) consentono di installare più versioni di PHP, dalla versione 5.4 in poi infatti la libreria MCrypt è disponibile. Se il nostro hosting è ancora impostato su un PHP 5.2 o 5.3 è sufficiente installare le nuove versioni di PHP tramite l’apposito strumento per gli aggiornamenti che trovate in Tools and Settings:

plesk php 5.6

plesk multi php

 

dopodichè potete entrare nella sottoscrizione che necessita della libreria e cambiare facilmente la versione di PHP assegnata:

plesk mcrypt

 

plesk_centos_mcrypt

La procedura è utile anche per CMS, plugin e in generale siti che necessitano il nuovo PHP, e vi consente di non dover installare e configurare nulla via SSH. Provato su Centos 7 e Plesk 12.

Installare la libreria mcrypt su Linux CentOS

La libreria mcrypt (che si occupa di cifratura) non sempre è fornita di default sui server con sistema operativo Linux CentOS. Richiesta da diversi CMS, come ad esempio il sistema ecommerce Magento, necessita l’installazione via terminale. Ecco come fare:

– collegatevi al vostro server via SSH da terminale (shell)

– verificate la vostra versione di Linux (32 o 64 bit)

uname -m

– se avete CentOS 6 a 64 bit digitate:

rpm -ivh http://www.mirrorservice.org/sites/dl.fedoraproject.org/pub/epel/6/x86_64/epel-release-6-8.noarch.rpm
yum update
yum install php-mcrypt

– se avete CentOS 6 a 32 bit digitate:

rpm -ivh www.mirrorservice.org/sites/dl.fedoraproject.org/pub/epel/6/i386/epel-release-6-8.noarch.rpm
yum update
yum install php-mcrypt

– dopodichè dovete ricordarvi di abilitare il modulo. Cercate il file php.ini (tipicamente in /etc/php.ini ) e aggiungete la seguente riga all’interno del file:

extension = mcrypt.so

– ora riavviate Apache:

/etc/init.d/httpd restart

oppure

service httpd restart

Provato su VPS con sistema operativo Linux CentOS 6.5 64 bit su hosting Hosteurope e installazione Magento versione 1.9.0.1